24.12.2020 – Messaggio del Vento

La Luce dello Spirito raggiunge le vostre Acque, le attraversa e si proietta, attraverso gli organi di senso, sull’ambiente, mostrandovi sia la Luce dello Spirito, che la qualità dei pensieri e delle emozioni che abitano le vostre Acque.

Tutto ciò di cui fate esperienza è al tempo stesso Luce ed ombra, illuminazione ed illusione, Spirito eterno e identità temporanea.

Il bambino nella mangiatoia è al tempo stesso sia un bambino che la Luce del mondo;
il fiore di loto è simultaneamente sia un fiore dello stagno che la Legge Suprema dell’Universo.

Tutto dipende dalla qualità dalla vostra Acqua.

Se l’Acqua è pura vedrete nel vostro ambiente l’Amore della Luce dello Spirito,
se è contaminata vedrete nell’ambiente le ombre ed i colori di ciò che la contamina.

Guerrieri,
vi siete lanciati con generosità nella mischia della materia,
condividendo l’Acqua impura dei tempi e del mondo:
non biasimate voi stessi se vedete principalmente ombre e colori,
poiché tracciano i contorni della vostra Missione.

Tuttavia, ricordate Fratelli coraggiosi,
che il Cuore vostro custodisce sempre Acqua pura e cristallina!

Se permettete alla Luce dello Spirito di riflettersi nel Cuore,
allora potrete rinfrancarvi e vedere la perfezione del Piano proprio lì dove vi trovate.

Potete cambiare il mondo senza che il mondo cambi;
potete farlo  in un istante, alla velocità della Luce,
solamente cambiando l’Acqua con la quale riflettete la Luce dello Spirito.

Lo spazio del Cuore è davvero uno spazio sacro nel quale il limite diventa infinito e l’infinito diviene forma.

E’ nel Cuore che i nostri Soffi diventano parole,
come il vento che, increspando la superficie del lago, mostra le correnti invisibili del Cielo.

Nel tempo che state sperimentando, l’unica strategia delle forze involutive è quella di indurvi ad agitare le vostre Acque, così che non vi sia possibile vedere la bellezza e la superlativa quantità di Luce che sta arrivando dallo Spirito.

Non agitatevi, nobili Guerrieri,
lasciate che tale Luce si rifletta nell’Acqua pura del vostro Cuore: così condurrete il Pianeta alla Vittoria!

Vi abbiamo già parlato dell’Acqua e di come renderla pura,
ma ricordate che nel Cuore essa è sempre ciò che è,
non serve che facciate alcun ché per purificare il Cuore.

Piuttosto dovreste sforzarvi di utilizzare gli insegnamenti dell’Acqua e del Fuoco
per entrare nello Spazio Sacro del Cuore e, da lì,
unirvi consapevolmente alla Rete Cristallina Universale che compie l’Opera Sublime della Luce.

Nessun Cuore è mai solo,
ed ogni Cuore è il solo Sole in grado di illuminare il mondo.

I Fratelli del Vento